Inizio del progetto Gennaio 2018 e l’obbiettivo di avere 85 donne all’anno.

Il progetto è finalizzato a dare alle donne delle baraccopoli l'opportunità di migliorare le proprie abilità e formarsi in gruppi al fine di avviare delle piccole attività commerciali e sradicare la povertà. Il costo del progetto pro-capite è di 350 euro. Il problema delle donne degli slum come Kware, Gataka e Bangladesh, è che sono coinvolte in attività illegali, a causa della loro povertà, per avere un reddito per comprare cibo per la loro sopravvivenza e quella dei propri figli. La maggior parte sono donne single, vulnerabili, che hanno abbandonato la scuola da piccole.

Questo progetto mira ad aiutarle ad acquisire competenze e dare loro una formazione per avere una vita migliore.