Skip to main content

Cari sostenitori,
A causa dell’emergenza Covid 19 quest’anno giacomogiacomo non potrà organizzare il consueto mercatino natalizio che da anni colora i natali di tessuti e accessori Masai.

La situazione di emergenza che il Kenya sta vivendo a causa del virus è ancora attiva e molto critica. Per questo motivo, abbiamo deciso di tornare ad aiutare le famiglie degli studenti della scuola di San Martin, tramite il missionario comboniano Maurizio Binaghi. Ricordate il crowdfunding che, durante il coprifuoco della scorsa primavera, ci ha permesso di aiutarlo e di distribuire cibo a centinaia di famiglie giù a Nairobi?

Ci siamo chiesti:
Cosa fare per questo Natale? I ragazzi più fantasiosi hanno proposto di organizzare lezioni online di danze Masai. Altri, dei corsi di chapati e cucina tradizionale keniana. A un certo punto, dal fondo della stanza, una voce vigorosa si è alzata e ha pronunciato quelle parole magiche che adesso ci occupano le giornate: I CESTI NATALIZI!

Ci aiutate a trovare i prodotti da inserire nelle nostre confezioni regalo?

Dolci (pandori, panettoni, cioccolate, biscotti, marmellate, mieli, frutta secca etc.) e prodotti salati (pasta, grissini, sughi, formaggi, grana, pecorino, salumi, cotechino, legumi etc.). Insomma, tutto ciò che mettereste in un cesto natalizio degno di questo nome!

Per qualsiasi offerta, segnalazione e informazione aggiuntiva scrivete a
info@giacomogiacomo.org

vi risponderemo entusiasti!
Grazie e buon autunno!

scarica:

Lettera-richiesta-materiali.pdf
Presentazione-giacomogiacomo-onlus.pdf

#TukoPamoja

Leave a Reply