Aggiornamenti sugli studenti sostenuti da GGO

Gentili sostenitori,

sono passati circa due mesi dal rientro dei volontari partiti per il decimo campo di volontariato della giacomogiacomonlus, ma l’entusiasmo adrenalinico dell’esperienza vissuta ancora riempie i pensieri, le immagini e la musica che rievocano quei giorni di intenso lavoro fisico, emotivo e spirituale.

Nel 1965, in una lettera rivolta a cappellani militari, Don Milani scriveva:

"A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?”

Nairobi ha insegnato ancora una volta che le mani non solo vanno tirate fuori dalle tasche, ma anche sporcate.
Per questo motivo il vostro sostegno e la fondamentale forza propulsiva dei giovani missionari rappresentano il nostro cocktail di umanità vincente, il quale, oggi più che mai, scarseggia sulle nostre tavole.

Mentre i preparativi per l’evento del 13 aprile proseguono, ci soffermiamo sulle evoluzioni di un progetto particolarmente importante, che descrive al meglio la filosofia e gli obiettivi alla base del nostro intervento a Nairobi: le borse di studio universitarie.

Il 4 maggio Patroba porterà a termine il suo corso di laurea in lettere. In particolare, discuterà una tesi sulla sostenibilità delle scuole africane realizzate e mantenute da progetti umanitari europei, riferendosi proprio alle scuole “giacomogiacomo” come case studies. Il nostro irrefrenabile volontario Gianmarco Bernabei assisterà alla cerimonia della sua laurea e certamente ci renderà tutti partecipi grazie all’invio di foto e video.

Aspettiamo in trepidante attesa… “In bocca al lupo” Patroba!

La laurea di Wallace in Economia e Managment è prevista, invece, per il prossimo novembre. Sta riscontrando non poche difficoltà nel superamento degli esami riguardanti la matematica e la statistica. Durante i colloqui natalizi, ha confermato ai nostri volontari la sua determinazione nel portare a compimento il percorso di studi nel migliore dei modi: vi comunicheremo in primavera i suoi risultati. Per quanto riguarda la situazione economica, abbiamo provveduto al pagamento dell’ultima rata di 3.619 euro, che comprende le tasse universitarie, il vitto e l’alloggio.

Brian prosegue splendidamente nella sua triennale in matematica e fisica. I professori e gli altri educatori sono fieri dei suoi risultati, che lo porteranno a laurearsi brillantemente tra circa un anno e mezzo. Per il 2019, abbiamo pagato complessivamente 2.453 euro, inclusivi di tasse universitarie, vitto e alloggio di entrambi i semestri.

Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi e speranzosi che questi programmi possano non solo conferirgli gli strumenti necessari per le loro attività professionali future, ma anche fortificarli attraverso quella fondamentale nota di fiducia nei confronti degli altri, della vita e di se stessi.

Senza di voi sostenitori nulla di tutto ciò sarebbe possibile: siete la nostra “testata d’angolo” sulla quale si erige un grattacielo bellissimo, faticoso ma che ci dà tanta soddisfazione.

Vi scriveremo in occasione del prossimo aggiornamento.

Grazie e mi raccomando: sempre insieme… sempre Tuko Pamoja!

Giacomo Mennunni

coordinatore del progetto borse di studio universitarie

giacomogiacomo onlus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.